fbpx
Search here...
TOP
Moda & Attualità

Valigia mare: guida gratuita per non dimenticare nulla

guida preparare valigia mare
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Last Updated on 1 Novembre 2020 by Fiorella

Ebbene sì, in questo articolo troverai una guida gratuita per non dimenticare nulla mentre prepari la valigia per il mare.

Dopo anni di esperienze e disavventure infatti, ho creato un documento excel con un elenco di cose necessarie nei viaggi, che consulto e “spunto” ogni volta preparo i bagagli.

Per te ho creato un template più bellino del foglio di calcolo, non preoccuparti. Per scaricare adesso la guida gratuita e non dimenticare nulla mentre prepari la valigia per il mare, basta iscriversi alla newsletter qua sotto!

L’elenco delle cose che non puoi dimenticare di mettere nella valigia per il mare

Una delle mie tattiche per fare delle valigie funzionali, leggere e intelligenti, è quello di ragionare per area bagaglio.

Del tipo: parto dal bagaglio a mano o dalla borsa che porto con me, proseguo con beauty-case (che non ho inserito ed infine passo alla valigia vera e propria.

Per questo motivo il template che ho creato prevede prima una check-list di necessary e poi un elenco di capi di abbigliamento basic, ma mai fuori moda e adatti alla stagione estiva.

Come primissima cosa il check che faccio è:

  • documenti & carte di credito
  • guida & penna e taccuino
  • medicene
  • intimo e calzini
  • kindle
  • carichini vari
  • silkepil, questo ovviamente solo d’estate, ma è proprio fondamentale.

La parte della creazione della valigia poi, è la parte che preferisco in assoluto. Potrei trovarmi in due mood differenti.

Il primo è quando sono ispirata e ” butto” tutti gli abiti che vorrei sfoggiare sul letto creando i più svariati look. In genere poi succede che la valigia non si chiude e sono costretta a scremare alcuni vestiti con dei dubbi atroci che dilaniano i miei voleri.

guida gratuita valigia mare

Il secondo, che è quello che propongo in questo articolo, è avere dei look di riferimento creati con pochi capi e tutti mixabili tra di loro. Per fare questo è importante tenere conto dei colori, ma se conoscete l’Armocromia sarà tutto più facile.

Nella guida gratuita che puoi scaricare, troverai la seguente proposta per la tua valigia per il mare:

  • 3 parti per la parte alta dell’outfit
  • 2 abiti ready to go
  • 3 parti per la parte bassa
  • 1 cintura
  • 3 paia di scarpe (le infradito da spiaggia non contano eh!)
  • blazer estivo/giacchetto jeans/pashima (opzionali, nel senso, se ci stanno meglio!)

Con un elenco del genere puoi creare fino a 11 look differenti seguendo comunque il tuo stile personale. Basta infatti indossare i giusti accessori e leggere l’articolo come scoprire il tuo stile personale.

Personalmente, preferisco avere sempre la possibilità di creare più outfit rispetto ai giorni di permanenza della vacanza che averli propio contati.

Capita sempre di non utilizzare tutto ciò che abbiamo messo in valigia in effetti e a questo può esserci una spiegazione psicologica. #staytuned

Per scaricare il template, iscriviti alla newsletter.

Fiorella Annunziata

«

»

28 COMMENTS

  • Selvaggia Capizzi

    Io ho la fobia di dimenticare i documenti! Perché poi sono guai!
    Don’t Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin’

    • Fiorella
      AUTHOR

      vero!!!

  • mary pacileo

    proprio a pennello il tuo articoli, dei consigli ben accetti per la mia prossima vaqcanza

    • Fiorella
      AUTHOR

      Buona vacanza!

  • mary pacileo

    proprio a pennello il tuo articoli, dei consigli ben accetti per la mia prossima vaqcanza

  • La parte peggiore e’ disfarla! 😀 Finalmente tornero’ in Italia ed ho una valigia da fare ora…

    • Fiorella
      AUTHOR

      sai che a me piace anche quello!?!?!?!

  • amalia occhiati

    Una guida davvero utile per me che ogni volta che parto mi porto dietro la casa, e per lo piu’ cose inutili dimenticando poi quelle che realmente mi servono.

    • Fiorella
      AUTHOR

      eheheh un classico!

  • Maria Domenica

    Ho salvato il tuo articolo. Per me che dimentico sempre qualcosina quando parto, il tuo vademecum sarà utilissimo.
    Maria Domenica

    • Fiorella
      AUTHOR

      Grazie mille!

  • Fra Rizzi

    Consigli davvero molto utili
    Io mi trovo sempre in difficoltà quando devo fare la valigia

    • Fiorella
      AUTHOR

      io lo amo, ma adoro anche sistemare gli armadi .. sono strana!

  • Himawan Sant

    Una guida molto utile per chiunque non dimentichi facilmente di preparare tutte le esigenze di viaggio.
    Saluti dall’Indonesia.

    • Fiorella
      AUTHOR

      che bello dall’Indonesia! Ciao!

  • Sara - Il pesciolino d'argento

    Purtroppo per me quest’anno niente mare! Ma mi ricorderò di questa guida per l’anno prossimo 🙂

    • Fiorella
      AUTHOR

      mannaggia… ma si non scade la guida!

  • Fra Rizzi

    Approvo ogni tuo consiglio
    Lo trovo estremamente utile il tuo articolo
    Io impazzisco sempre con la valigia

    • Fiorella
      AUTHOR

      Io amo preparare valigie, ma non sono proprio normale! EHEHH

  • Asweetlullaby

    Una buona e utile lista..verrò a sfogliarla quando dovrò fare la valigia per verificare di avere tutto!!!

    • Fiorella
      AUTHOR

      Puoi avere il template iscrivendoti alla newsletter!

  • M.Claudia

    Una guida molto utile, sopratutto per me che mi scordo sempre qualcosa quando parto.

    • Fiorella
      AUTHOR

      è un classico! Grazie

  • Lucia

    Io ho sempre fatto in questo modo i giorni precedenti scrivo una lista di tutto ciò che devo portarmi via ma nonostante tutto quando arrivo c’è sempre qualcosa che dimentico È praticamente impossibile fare una valigia perfetta almeno per me

    • Fiorella
      AUTHOR

      prova a scaricare il template che magari può aiutarti.. e buon viaggio!

  • Isabella

    Un utile guida per pepare i bagagli in modo ottimale e non scordarsi di niente.

  • Flavia

    dopo anni di vita da expat e numerosi viaggi avanti e indietro son quasi cintura nera di valigie, ma ho sempre la sensazione di dimenticare qualcosa. Anche io cerco di portare capi che si possano mixare tra loro per avere con meno capi più look diversi. Grazie per questo articolo e per la guida scaricabile

  • Zelda

    Una guida davvero interessante, semplice e con accessori e vestiario che serve realmente. Seguirò alla lettere le tue indicazioni.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *