Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come scegliere tra maxi e mini bag per avere un atteggiamento pratico e sicuro

Gli accessori contribuiscono molto alla creazione di un look e la borsa, indipendentemente che sia maxi o mini, ha un potere enorme.

Si può trasformare totalmente un outfit e renderlo più casual o più elegante, a seconda del modello di bag che si decide di indossare.

Il mercato ce ne propone di ogni tipo: a tracolla, a braccio, a mano, pochette, zaini e chi più ne ha più ne metta. Ogni borsa ha il compito di accompagnare donne (e uomini!) durante il corso della giornata, della serata, dell’evento o ancora, all’appuntamento di lavoro.

A pensarci bene, soprattutto in caso di maxi bag, è l’accessorio più in vista. Il volume della borsa infatti otticamente “esce” dalla figura e dall’outfit e rapisce l’attenzione di chi guarda. Chiara Ferragni è diventata l’imprenditrice digitale dei giorni nostri mixando tracolle Chanel ad outfit low cost.

Foto via Pinterest

Già da questa prima intro, forse ti ho convinta a pensarla come me: investire (non stiamo parlando di denaro) in una buona borsa, è sempre una buona idea.

Una buona borsa però non significa per forza attingere ai risparmi della vita o acquistare quella più famosa. Ogni bag ha determinate caratteristiche e possibilità di essere indossata che che possono e devono, essere sfruttate a nostro vantaggio. In questo articolo, mi soffermerei sulle dimensioni dell’accessorio e ad analizzare semplicemente cosa può significare indossare una mini o una maxi borsa.

La borsa maxi: una buona copertura e mani libere

Le borse grandi, immense, quelle dove ci puoi ficcare tranquillamente il pc, un libro, l’acqua e il necessary per il ritocco make-up, sono in assoluto le mie preferite!

Le preferisco di un unico colore (e non soltanto perché seguo la tendenza moda monocromo ) e cha abbiano la doppia possibilità di essere indossate sia a mano che a tracolla.

Tendenzialmente le maxi bag, necessitano di tracolla proprio perché tendono ad essere molto riempite e quindi pesanti.

Indossare una borsa a tracolla permette di:

  • avere le mani libere
  • avere una parte del corpo, solitamente il fianco, coperto
  • avere la possibilità di spostare “intorno” al corpo questo accessorio

Scegliere una maxi bag, regalerà al mio atteggiamento sicurezza e praticità. Avere le mani libere mi permetterà di cercare tranquillamente nella borsa il cellulare che vibra, le chiavi o il porta monete. Inoltre, avere la possibilità di spostare la borsa sul fianco, sulla pancia o sul sedere, può regalare attimi di self-control. Metti che hai mangiato troppo, hai un abito stretto e ti si è gonfiata la pancia…

Ho varie borse così grandi che sono per me comodissime, ma diventano addirittura vitali se una mattina mi sento “insicura“. Scelgo la maxi bag infatti, anche quando ho la necessità di avere un punto di riferimento bello che possa proteggermi dalla mie insicurezza (fisiche e mentali).

Peekaboo by Fendi

La mini bag: quasi praticità e sicurezza

Le borse piccole, si indossano usando le mani. Che siano pochette o meno, le mani risultano sempre protagoniste. Per questo motivo, la manicure curata è assolutamente un must-have per chi sceglie di indossare le mini bag. In realtà soprattutto negli ultimi anni, sono state prodotte anche mini borse da indossare a tracolla, ma il risultato tanto, non cambia.

Date le dimensioni, questo tipo di borsa ci costringe a pensare all’essenziale. Solitamente non si usa per appuntamenti di lavoro o giornate lunghe, ma nella moda tutto è concesso, purché ci rappresenti e ci faccia star bene ( mia aggiunta personale!).

mini borsa
Pouch via Bottega Veneta

Possiamo acquisire molta sicurezza tramite una pochette perché valorizza le nostre mani, la gestualità e quindi sottolinea ciò di cui si sta parlando.

La borsa piccola non copre nessuna parte del corpo e tende ad attirare l’attenzione. La similitudine è un pò azzardata, ma secondo me indossare una mini borsa è un pò come, per un fumatore, accendersi una sigaretta. Il gesto è un rituale misterioso, elegante e auto calmante.

Quando ho bisogno di dare un boost alla mia personalità scelgo una mini bag e, se ho la necessità di portare computer e altri documenti, la accompagno ad uno zaino oppure una shopper. La soluzione c’è, basta soltanto ascoltarsi e capire di cosa si ha più bisogno!

31 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *