fbpx
Search here...
TOP
Blog Fashion Therapy

Indossare gioielli fa bene (anche in quarantena)

indossare gioielli in quarantena
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Last Updated on 29 Marzo 2020 by Fiorella

Indossare gioielli non vuol dire soltanto ri-spolverare i regali della Comunione anzi, fa proprio bene, soprattutto durante la quarantena.

Questi accessori completano il look, illuminano e danno anche un tono all’intero outfit. Ok, questo in situazioni normali durante le quali uscire per andare a lavoro o a mangiare una pizza è routine.

indossare gioielli fa bene in quarantena
Stella Grandmother

Da tre settimane a questa parte invece, tutta Italia (e tra poco tutto il mondo!) sta vivendo un periodo di isolamento sociale causa Coronavirus. Non si può uscire di casa e la maggior parte delle aziende ha attivato lo Smart-working per tutti i dipendenti.

Cosa c’entrano i gioielli in tutto questo? Sono terapeutici!

Spogliarsi del pigiama e scegliere di indossare altro, anche se super comodo è il primo passo da fare per sentirsi vivi, svegli e attivi, anche se non si può uscire. Ne ho parlato in questo articolo sul blog Fashionsnobber.

La scelta di indossare qualche gioiello poi, non fa altro che regalarci qualcosa di speciale; significa apportare una bella integrazione al corpo.

Il vero significato di indossare gioielli

Tra novembre 2018 e febbraio 2019 Metropolitan Museum of Art di New York c’è stata la mostra Jewelry: The Body Transformed, che presenta la gioielleria, come una vera e propria forma d’arte ed espressione di se stessi.

Manifesto della Mostra via web

Proprio come succede con i vestiti, anche gioielli e accessori rivelano importanti caratteristiche personali. Cercando di sintetizzare e semplificare posso azzardare questo mini-elenco:

  • Posizione Sociale
  • Status Civile
  • Realtà Culturale

Pensiamo un attimo; una fede al dito non è soltanto un anello d’oro molto costoso, ma la prova di essere sposati. A seconda del peso e della grandezza del gioiello poi, si intuisce la ricchezza materiale a disposizione. Proprio come succedeva nell’antichità egizia.

Secondo i curatori della mostra, “i gioielli sono parte integrante degli atti che ci rendono umani, siano essi rituali di matrimonio o morte, celebrazioni o battaglie. In qualsiasi occasione esprimono alcune delle nostre più alte aspirazioni”.

indossare gioielli in quarantena

Da un gioiello si rivela anche l‘appartenenza culturale, come succede alle famosissime donne giraffa del Kayan. I loro anelli d’ottone intorno al collo, che aumentano di anno in anno, identificano proprio e solo quel popolo. Lo scopo è quello di creare l’illusione di un collo allungato, che per loro è il simbolo di bellezza. Dico “illusione” perché ho scoperto che in realtà sono le ossa della clavicola ad abbassarsi, al collo non succede proprio nulla!

Inoltre, nel sud Italia, è di rito regalare in occasione del Battesimo, un braccialetto d’oro con perline rosse al nascituro. Questo perché il corallo simboleggia la nascita e la vita ed è quindi considerato un portafortuna.

Non posso che concludere con il cliché dell’immagine del tamarro che vede nel crocifisso d’oro portato in bella vista, la sua massima espressione.

Perché indossare i gioielli anche a casa

Non ho ancora detto la cosa fondamentale e cioè che i gioielli significano bellezza! L’oro è lussuoso, i diamanti luccicano e solo per il fatto che hanno un costo elevato, subiscono un fascino tutto particolare.

Proviamo a pensare alla vetrina di una gioielleria; sei mai riuscita a non fermarti a dare una sbirciatina anche veloce?

Scegliere un braccialetto o degli orecchini o anche una collana da indossare mentre siamo a casa, è un’estensione del nostro corpo verso l’esterno e la bellezza.

La fashion icon di Sex and the city usa la sua collana di perle mentre “lavora da casa” e abbinata al pigiama. Sappiamo già che Carrie sbaglia raramente e per questo vorrei invitarti ad imitarla e tranquilla, non sto parlando di indossare tacchi a spillo in casa!

Domani prova a scegliere uno tra i tuoi accessori preferiti da indossare e non dimenticare di guardarti ogni tanto allo specchio. Non semplicemente per vanto, ma per sentirti ancorata alla realtà e non perdere di vista te stessa.

Mi fai sapere se indossare i gioielli in quarantena fa bene anche a te?

Fiorella Annunziata

5 COMMENTS

  • Elena Zunino

    È proprio vero, soprattutto in questa quarantena è importante non trascurarsi. Io la domenica indossavo sempre un bel completo per andare a messa con la mia famiglia… ora non ci sono più nemmeno le funzioni, ma noi tutte la domenica ci vestiamo bene e leggiamo insieme il Vangelo in salotto…

    • Fiorella
      AUTHOR

      beh è già qualcosa! prova a vestirti anche di lunedì, vedrai come ti farà sentire!

  • Chiara

    Articolo molto interessante! Nel mio portagioie avró 4 cose di poco conto, al di fuori dell’anello di fidanzamento e un bracciale con charm legati a relazioni a cui tengo o ricordi particolari. Ultimamente peró sto sentendo questa “mancanza” nel mio modo di apparire e di essere. Durante la quarantena peró ho già fatto un passo avanti: vestirmi come se dovessi uscire! Pian piano provvederó ad aggiornare anche il resto 😉

  • Maria

    Io sono barese, dunque rientrante nella fascia di popolazione che vive nel Sud Italia, ma onestamente non sapevo di questa tradizione del regalare ai nascituri il braccialetto d’oro con perline rosse, né del particolare significato connesso al corallo. Quindi grazie per avermelo fatto scoprire! Comunque, condivido il pensiero secondo il quale il gioiello, come i vestiti che s’indossano, e gli altri elementi che ci abbiniamo rivelano sempre molto di una persona. Dopotutto, non è vero che l’abito non fa il monaco. Detto ciò, devo dire che per quanto mi piacciano non sono però una gran indossatrice di gioielli, spesso capita in effetti che mi dimentichi pure della loro esistenza e quindi sovente tendo al minimalismo andante.

    • Fiorella
      AUTHOR

      sai che tra le tendenze c’è proprio quello di indossare dei gioielli minima?!?!!? grazie a te

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *