Sentirsi grintosi con un outfit: hai mai provato?

Sentirsi grintosi con un outfit: hai mai provato?

Si possono creare outfit grintosi senza essere costretti a fare shopping? Assolutamente sì! Sono più che sicura che aprendo l'armadio hai già tutto quello che ti serve. La maggior parte delle volte che ci si veste al mattino, magari di fretta e furia, si tende a ripetere sempre le stesse combinazioni. A metà tra pigrizia e comodità, la scelta del solito outfit non valorizza né la nostra parte fisica né il nostro morale. (Sapevi che La moda migliora l'umore?). Per vestire con grinta, non serve avere per forza capi in pelle e borchie, ma bastano piccoli accorgimenti. Tre modi per creare outfit grintosi Avere grinta vuol dire sentirsi forti e determinati. Grazie al fashion therapy ho imparato a comunicare queste emozioni a me stessa e agli altri con la moda (anche!). Quando proprio non voglio sbagliare, ho tre soluzioni a costo zero che trasformano il solito abbigliamento in un outfit rock'n roll. Mixare gli stili! Prendi una gonna a ruota e abbinala ad un leather jacket oppure...
Read More
Psicologia della moda al Golden Globe 2020

Psicologia della moda al Golden Globe 2020

Il 6 Gennaio alle ore 2.00 a.m. CET, abbiamo visto sul red carpet del Golden Globe, le più grandi star vestite di abiti d'alta moda, all'altezza dell'evento. Sky ha trasmesso live l'evento, ma, come da qualche anno a questa parte, non è necessario pagare un abbonamento per essere aggiornati in tempo reale su qualsiasi avvenimento. Grazie ai social network e alla rete, abbiamo potuto vedere (e giudicare) ogni abito quasi in tempo reale. Oltre all'account Instagram ufficiale dell'evento infatti, tutte le testate con un profilo social attivo hanno provveduto a condividere immagini (esclusive e non). Inoltre, per tutti gli altri profili, è stato (ed è ancora) possibile andare a ricercare star e outfit grazie agli hashtag come #goldenglobes. Cosa rappresenta il Golden Globe Prima di addentrarci nel mondo della moda del Golden Globe, approfondiamo meglio cosa rappresenta e perché è così importante. Per prima cosa, rappresenta un premio! Questo award di natura statunitense assegna una volta all'anno ai migliori film, programmi televisivi e attori...
Read More
Gli outfit camuffa “gioie del pandoro”: come vestirsi dopo le feste e non sentirsi appesantite

Gli outfit camuffa “gioie del pandoro”: come vestirsi dopo le feste e non sentirsi appesantite

Torroni, pandoro e cene infinite ci hanno accompagnati durante queste ultime 2 settimane lasciandoci come unico pensiero, quello di come vestirsi dopo le feste. L'alimentazione dei giorni di Natale, è molto più calorica e abbondante del tradizionale. Basti pensare a tutto il tempo passato seduti a tavola o alla nostra coscienza che ci suggerisce di non sprecare neanche una briciola di panettone, riciclandolo anche per la colazione. Sentirsi appesantiti e magari avere i jeans stretti in vita è più che normale, ma non è una situazione da odiare, anzi. Non sarà certo quel kiletto (o magari anche 2) messo su a causa di un eccessivo relax a doverci preoccupare. Basterà tornare alla routine abituale, avere un'alimentazione sana e un'adeguata attività fisica per ritornare subito nella propria forma. Nel frattempo ricordiamoci che la moda aiuta l'umore e può supportarci anche in situazioni del genere. Come vestirsi dopo le feste Solo ieri, il giorno dell'Epifania che tutte le feste porta via e che chiude il periodo delle feste...
Read More

Saldi anche a Milano: come sopravvivere

Con i buoni propositi di inizio anno, si apre anche la stagione dei saldi invernali anche Milano e sopravvivere ai ribassi, è sempre più difficile. Fila all’ingresso dei negozi, scene di ordinaria follia davanti all'ultimo maglioncino acrilico a metà prezzo e donne esauste con mascara colante dopo ore passate accalcate nei negozi. In fin dei conti i saldi sono un vero e proprio evento: la parola stessa è seducente vista l’assonanza (e la stretta relazione) con la parola soldi e, in più, è risaputo che facilita un’attività che, come risaputo, libera le endorfine: lo shopping (se sfrenato ancora meglio). Prima di buttarci a capofitto in acquisti ossessivo compulsivi, riscaldiamoci; ecco una mini guida su come sopravvivere ai saldi e cosa fare prima di strisciare la carta. Flash sales, pre-sales, newsletter e metodi per sopravvivere ai saldi (tutto l'anno) e soprattutto a Milano Repulisti dell’armadio: una forma alternativa di shopping Il mio appuntamento fisso ogni due mesi circa. Questa routine mi permette di avere un armadio...
Read More
Faux-fur- la pelliccia sintetica

Faux-fur- la pelliccia sintetica

Peli ovunque! Se l’Estetista Cinica mi leggesse (e sottolineo se) avrebbe uno scompenso corporeo e mi condannerebbe al rogo subito. In effetti, ci sono peli e peli e, in quest’ambito, vorrei occuparmi di un solo tipo :-), quello che si indossa ovviamente! Ma andiamo con ordine, il pelo umano femminile è quell’accessorio assolutamente estraneo a qualsiasi moda o tendenza di stagione che, seppur donando protezione rispetto ad agenti atmosferici esterni, non risulta confortevole né tanto meno gradevole al tatto. Questo per esprimere il mio pensiero: io dico NO ai peli superflui :-)  incoraggiando tutte a non abbandonare le nostre fidate estetiste e a continuare con cerette a cadenza regolare e con l’uso di tutti gli altri aggeggi necessari per essere umane… anche sotto il pigiama di pile! Andando al dunque invece, il pelo che ci piace tanto, è in primis sintetico, colorato poi e spesso presente quest'anno nei nostri outfit sia come capo spalla che come dettaglio. Si chiama faux fur ed è la pelliccia...
Read More
Non ho niente da mettere: 5 soluzioni per risolvere questo problema

Non ho niente da mettere: 5 soluzioni per risolvere questo problema

Quante volte al mattino, ancora in pigiama, di fronte all'armadio aperto (e pieno di vestiti) ci lamentiamo disperate con questa frase "non ho niente da mettere" ? Sfido ogni donna a negare! Nonostante i mille vestiti appesi nell'armadio, tanti dei quali ancora con il cartellino, il vuoto percepito è incolmabile e il problema del cosa indossare sembra sempre insormontabile. Ecco 5 modi per non dover dire la frase "non ho niente da mettere" 1. Prepara i tuoi outfit. Che sia la sera prima o magari durante una noiosa domenica pomeriggio, gioca con i vestiti nel tuo armadio e fai le prove! Potrai capire cosa ti piace indossare, scovare l'abito che ti valorizza il lato B o imparare ad abbinare quel vecchio pantalone che non indossi da anni! In questo modo quando al mattino penserai di non avere nulla da mettere, potrai andare con la memoria ai look già provati e ri-utilizzarli. Preparare in anticipo gli outfit inoltre, ti permette di avere dei punti...
Read More
I 3 capi di abbigliamento che ti renderanno felice anche di inverno

I 3 capi di abbigliamento che ti renderanno felice anche di inverno

L'abbigliamento può renderti felice, anche di inverno! Nonostante le temperature diventino più severe, l'abbronzatura sparisca e i tessuti degli abiti si facciano sempre più pesanti, è possibile scegliere dei vestiti strategici che combattano la tristezza invernale. Lo stato d'animo tendente al depresso portato dalla stagione fredda ha un nome proprio: Winter Blues. Di colore blu è anche il personaggio che ha rappresentato la tristezza nel film del 2015 "Inside Out" realizzato dai Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures. Foto Via Web La depressione invernale non è però soltanto una trovata cinematografica, ma vede alla base una motivazione reale. La mancanza della luce e dei raggi solari nelle giornate sempre più corte e fredde infatti, tendono ad ingrigire anche lo stato d'animo. L'occhio umano infatti, è meno abituato a ricevere la luce e quindi il colore (si pensi che il nero rappresenta appunto l'assenza di tutti i colori). Il winter blues è riconosciuto anche in ambito medico ed è chiamato SAD, acronimo di...
Read More
Tendenza moda utility

Tendenza moda utility

Ammettiamolo, la tendenza moda utility rappresenta gioie e dolori per tutte le fashion addicted. Sulle passerelle delle scorse fashion week hanno sfilato pantaloni over e jacket dal colore "militare" abbinati a sneakers e trecce per i capelli. Uno stile metropolitano insidioso da seguire perché potrebbe trasformarsi facilmente in un look poco curato. Seguire la tendenza moda utility significa prestare attenzione a: Qualità del capo scelto; un cotone scadente potrebbe trasformare un outfit di tendenza in un "look da casa"Abbinamento, non soltanto dei capi da indossare, ma anche accessori e hairstylistContrasti, mixando il trend utility ad elementi più classici Volumi, le forme richiamate da questa tendenza sono ampie e tendono ad appesantire la silhouette Foto Via Pinterest Tendenza Utility: Pantaloni Cargo e Jacket Militari Il trend di quest'anno vede tornati in voga lo stile camouflage (fantasia militare) e i pantaloni cargo che, ammettiamolo, non esaltano propriamente le forme femminili. Con questa tipologia di pantaloni ad esempio, si tende ad accumulare volume sulle gambe. Infatti questo...
Read More
Loewe e la borsa elefante

Loewe e la borsa elefante

Loewe, il brand che è diventato famoso grazie alla borsa chiamata puzzle, continua nella creazione delle borsa a forma di elefante. Il progetto, lanciato nel 2018, sostiene l'associazione Knot on my planet che si occupa di tutelare l'esistenza degli elefanti dal bracconaggio. L' ivory crisis infatti, è questo orripilante fenomeno a causa del quale vengono tagliate atrocemente le zanne agli elefanti. Si stima che dal 2007 al 2014 il numero degli elefanti in Africa sia diminuito di 140mila. Inoltre, come forma di difesa e di adattamento di fronte a questo scempio, molti cuccioli stanno nascendo con zanne di dimensione ridotta o addirittura senza. (Fonte La Repubblica) . Come è nata la borsa elefante Loewe ha deciso di supportare Knot On My Planet e la bellissima ambassador Doutzen Kroes producendo un item apposito: la Tan Elephant Mini bag. Questa borsa creata sulle sembianze di un elefante, è prodotta in collaborazione con le donne Samburu del Nord del Kenya. Foto via sito Knot On My planet Io sono appena...
Read More
Biancheria intima: il primo passo per una buona giornata

Biancheria intima: il primo passo per una buona giornata

Dopo l'articolo su Victoria's Secret e le Modelle curvy, non potevo evitare di accennare al rapporto tra biancheria intima e stati d'animo e di come si possa avere una buon giornata seguendo poche indicazioni. Pensiamoci bene: la scelta della biancheria intima è in effetti il primo outfit che indossiamo. Secondo l'approccio Fashion Therapy quindi, la prima possibilità di esprimere se stesse e sentirsi bene e avere una giornata più serena. La biancheria intima è un pezzo di moda quasi infinito che comprende reggiseni, slip, body, boxer e tutto quanto indossato al di sotto degli abiti sia maschili che femminili. Con il termine lingerie invece, ci si riferisce alle bellezze dell'intimo dedicato al mondo donna. Il mondo dell'intimo è estremamente soggettivo e i trend in questo caso sono veramente qualcosa di molto marginale. Una cosa però è certa, se scegli la biancheria intima più adatta a te, avrai un umore migliore e quindi una buona giornata! Come scegliere un intimo per avere una buona giornata Taglia...
Read More