fbpx
Search here...
TOP
Blog Fashion Therapy Psicologia della moda & comunicazione

Armocromia e psicologia della moda: come valorizzare la propria palette e migliorare l’umore

armocromia e psicologia della moda
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Last Updated on 18 Giugno 2020 by Fiorella

L’armocromia e la psicologia della moda, sono strettamente collegate tra di loro, nonostante le differenze di base.

La prima, è la scienza che associa una stagione cromatica ad ogni tipologia di persona. La seconda invece, si occupa dei meccanismi cognitivocomportamentali determinati dall’abbigliamento.

Eppure nonostante questo, non si può parlare dell’una tralasciando l’altra. Se ti fa piacere, puoi scaricare una guida gratuita sull’Armocromia e gli stati d’animo iscrivendoti alla newsletter!

La psicologia della moda infatti, è fortemente influenzata dal significato emotivo dei colori e l’armocromia stessa, strizza l’occhio alla determinazione di uno stile e di una identità ben precisa.

Armocromia: come si capisce la stagione di appartenenza

Tramite una consulenza di immagine professionale, si può scoprire a quale stagione cromatica si appartiene.

Più precisamente, si incrociano una serie di variabili riferiti alla pelle, colore degli occhi e colore dei capelli e si determina la propria palette.

L’obiettivo dell’armocromia è quello di identificare quei colori che ci valorizzano e che possono essere mixati tra di loro e, contemporaneamente di evitare i colori che non ci donano.

Le stagioni sono 4 e le conosciamo bene: autunno, inverno, primavera ed estate, per ognuna di loro esistono tre sottogruppi. Si avranno quindi ben 16 palette di colori amici.

La rivelazione avviene tramite dei drappi colorati avvicinati al viso pulito e struccato, in modo che niente possa falsare l’analisi riguardo alle variabili principali che sono:

  • sottotono. Può essere caldo o freddo e i drappi utilizzati possono essere dei rossi o metallici come oro e argento e si utilizzano per determinare l’appartenenza a stagioni calde (Autunno e Primavera) o fredde (Inverno e Estate).
  • intenstità rappresenta la brillantezza e viene determinata con dei tessuti di color verde salvia e verde smeraldo
  • contrasto è il mix tra il colore degli occhi, capelli e pelle e può essere alto o basso. In genere si scopre usando i drappi a righe nere o grigie.

Psicologia della moda, armocromia e stati d’animo

Quindi i colori richiamano immediatamente un significato emotivo e un determinato stato d’animo.

Proprio per questo motivo infatti, è possibile associare ad ogni stagione cromatica dell’armocromia, un modo di essere.

Insieme ad Elisa Frizzo, abbiamo creato una guida speciale su come valorizzare o contrastare le caratteristiche emotive di ogni stagione, che puoi scaricare gratuitamente qua sotto!

Vuoi ricevere la guida gratuita sulla relazione tra stati d’animo e armocromia?

Iscriviti alla Newsletter

Fiorella Annunziata

38 COMMENTS

  • Nicoletta C.

    Ho trovato davvero interessante questo articolo: nonostante lavori con i colori (sono una grafica) non avevo idea che esistessero 4 stagioni anche per le cromie personali, e non mi sarei aspettata che l’estate fosse considerata stagione “fredda”! Anzi non ho ancora capito se io ho un sottotono giallo o rosa 🙂

    • Fiorella
      AUTHOR

      per questo è bene sempre affidarsi a mano esperte, da soli è veramente complesso!

  • M.Claudia

    I tuoi articolo mi danno sempre una visione diverse sul mondo della moda e dell’abbigliamento facendomi riflettere anche sul mio modo di vestire e di pormi.

    • Fiorella
      AUTHOR

      Ne sono onorata, grazie!

  • Veronica

    Molto interessante il tuo post, sarei curiosa di sapere i vari sottotoni in base alle carnagioni e alle stagioni!

    • Fiorella
      AUTHOR

      l’analisi va fatta necessariamente dal Vivo ed esistono tante tecniche!

  • fra

    questi tuoi conigli sono davvero molto utili
    ne prendo subito nota
    grazie

    • Fiorella
      AUTHOR

      è un piacere!

  • Cristina Petrini

    Credo che bisogna studiare molto per capire questa arte ed applicarla, ma proprio sentirtene parlare mi ha affascinato nel volerle sapere di più!

    • Fiorella
      AUTHOR

      Allora ti consiglio di restare sintonizzata sul canale!

  • amalia occhiati

    diciamo che io mi vesto in base all’umore, se sono felice uso abiti colorati, altrimenti il nero

    • Fiorella
      AUTHOR

      Ti sei mai chiesta cosa succederebbe se ti vestissi colorata anche quando sei triste?

  • Anna Rita

    Molto interessante, adesso scarico la guida e inizio a creare una linea di bijoux seguendo l’armocromia 🙂

    • Fiorella
      AUTHOR

      wow! se la fai avvertimi che ci scriviamo sopra un bel pezzo!

  • Elisa Cutaia

    Devo iniziare a leggere più spesso il tuo blog! Io ho solo vestiti neri ma dovrei iniziare a seguire i tuoi consigli

    • Fiorella
      AUTHOR

      sarà un piacere!

  • Maria Domenica

    Ho sempre trovato molto interessante il tentativo da parte della psicologia della moda di carpire i tratti caratteriali e gli umori delle persone attraverso l’abbigliamento. Devo tuttavia ammettere di non sapere molto di questa nuova disciplina (nuova per me) che è
    l’armocromia che in effetti vorrei conoscere maggiormente.
    Maria Domenica

    • Fiorella
      AUTHOR

      è probabile che te ne innamorerai!

  • Michela A.

    Ho scoperto l’armocromia da qualche tempo e sto cercando di applicarla in tutto: arredamento, in cucina ed ovviamente nell’abbigliamento. Un po’ alla volta vorrei eliminare tutti i vecchi abiti di colori non adatti e concentrarmi su quelli giusti. Ce la farò?!

    • Fiorella
      AUTHOR

      assolutamente sì e se ti serve una mano, scrivimi pure!

  • Antonella

    Post davvero interessante. Non ho mai preso in considerazione l’armocromia di cui non conoscevo l’esistenza . Forse perché vivo in un posto dove le stagioni sono praticamente 2 : l’inverno lungo 8 mesi e primavera-estate se si è fortunati il resto. Il mio modo di vestirmi è cambiato nel tempo ma è sempre influenzato dal mio umore. : )

    • Fiorella
      AUTHOR

      bene, piano piano scoprirai che puoi influenzare anche il tuo umore partendo dall’abbigliamento…

  • Valentina

    E’ vero che che esiste una psicologia sui colori, avevo letto qualcosa come il fatto che alcuni colori ci appartengono (vedi Chanel che amava il bianco e nero per il suo passato) e so quali colori mi stanno bene e quali no. Poi ci sono colori che ti piacciono e altri meno, mia madre per esempio detesta il verde, mia nonna lo amava, a me non fa impazzire ma non è un colore che sceglierei. Poi va a periodi e alle stagioni, il bianco in inverno a Milano significa un vagabondaggio settimanale in tintoria. Grazie dei consigli.

    • Fiorella
      AUTHOR

      Ahahaha Adoro il bianco in Inverno!

  • Manu

    Oddio ne avrei bisogno io vesto per il 90% di nero in qualsiasi stagione solo d’estate aggiungo un po’ di blu o verde …non sono il massimo del colore!

    • Fiorella
      AUTHOR

      Quando vuoi ci facciamo due chiacchiere! e fammi sapere cosa ne pensi se hai già scaricato la guida

  • Zelda

    Interessante valorizzare la propria palette e migliorare l’umore al livello di moda, non ero a conoscenza dei colori utilizzati nelle 4 stagioni. Un’articolo davvero interessante, complimenti.

    • Fiorella
      AUTHOR

      Grazie! Spero possa ispirarti

  • Lucia

    Un articolo molto interessante in effetti io mi vesto in base all’umore del momento Quindi Seguo molto La Palette dei colori

  • Tessy

    un bellissimo articolo, anche io sono convinta che colore e umore siano strettamente collegati!

    • Fiorella
      AUTHOR

      assolutamente!

  • monica

    per tutta la mia vita ho indossato solo il nero, influenzata da mia nonna, persona che ho ammirato e amato più di qualunque altro, da poco mi sono versata sul “sottotono” arricchendo il mio armadio di qualche sfumatura in più. Sarebbe interessante un’analisi psicologica a riguardo .

    • Fiorella
      AUTHOR

      Io non sono una psicologa, ma effettuo consulenze di stile e comunicazione personale sia per profili business che human!

  • Scagnoli Sara

    Molto bello questo articolo io amo la moda ma non l’avevo mai vista sotto questo aspetto mi hai fatto scoprire un’altro lato della moda.

    • Fiorella
      AUTHOR

      grazie, ne sono lieta

    • Fiorella
      AUTHOR

      ne sono felice!

  • Anna

    ho trovato il tuo articolo davvero molto interessante, è la prima volta che sento parlare di armocromia

    • Fiorella
      AUTHOR

      te ne sei già innamorata?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *